Home page  
Visualizzazione Contributo


  • Visualizza tutti i contributi


    volevoesserepasolini.com  (1058 Click)
    Da Articolo 21 liberta di ..
    10/04/2008
    Movie&Sport
    Varie
     

    di e con Oliviero Beha

    e con

    Matteo Alì

    Tiziana Di Masi

    volevoesserepasolini.com

    regia di Beppe Arena

    musiche originali di Valentino Corvino

    “Più di trent’anni fa, per aver descritto l’Italia contemporanea Pier Paolo Pasolini venne

    infilato in una busta di cellophane quasi fosse il reperto di un delitto ed etichettato come

    decadente. La sua morte cruenta completò l’opera di rimozione. Nel frattempo i suoi libri

    hanno invaso i mercati specie giovanili di tutto il mondo, lasciando in Italia una strana scia

    di dubbi. Se aveva torto, qual è il motivo del suo perdurante fascino intellettuale e poetico?

    E se aveva ragione, se non se ne parla è forse proprio perché aveva ragione? (...)

    Metto in scena il mio malessere per una degenerazione che ha decisamente

    oltrepassato il concetto pasoliniano di mutazione antropologica: allora lui lo trasfigurava

    poeticamente, oggi è la didascalia di ogni tipo di cronaca quotidiana. Ma poiché si tratta

    pur sempre di noi come materia prima, prima di essere ingoiati dalla palude forse va

    tentata qualche operazione di bonifica. Almeno a teatro…”

    16 APRILE 2008 SCANDIANO (RE) TEATRO BOIARDO ORE 21

    17 APRILE 2008 MESTRE (VE) TEATRO DEL PARCO/EX GIL ORE 21




     
    248 Voti (Vota questo contributo )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questo contributo



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0