Home page  
Visualizzazione Contributo


  • Visualizza tutti i contributi


    Victory inizia con Zeman  (1443 Click)
    Nuova bella trasmissione di Cristina Fantoni. Da seguire.
    22/04/2008
    D_and_T
    Sport
     

    Lunedì 31 marzo alle 23.30 ha preso il via "Victory", il nuovo magazine sportivo di LA7 condotto da Cristina Fantoni e realizzato dalla redazione giornalistica diretta da Antonello Piroso insieme agli autori Giovanni Filippetto e Umberto Nigri.

    Dal calcio al rugby, dal tennis alla pallavolo, dal mondo dei motori al basket al nuoto, "Victory" punta ad essere una finestra aperta a tutti gli sport e ai suoi protagonisti, con il racconto della cronaca degli eventi e con l'analisi , tra vittorie e sconfitte, dei fatti e degli avvenimenti analizzati all?interno del contesto storico e sociale in cui sono accaduti. Ma anche la ricerca dei particolari, delle curiosità, delle indiscrezioni che ruotano all?interno del mondo sportivo e agonistico.

    Ogni settimana tante le rubriche che daranno ritmo al programma, tra le quali:

    SCANNER, momento in cui gli atleti raccontano il gesto tecnico per cui sono diventati famosi (calci di rigore, schiacciate di pallavolo o colpi di tennis particolari); EFFETTO DOMINO, rubrica in cui uno sportivo rivolge domande e curiosità a un altro personaggio famoso (del mondo dello spettacolo, della cultura o della politica), che a sua volta incontrerà o porrà le sue domande a un altro big dello sport, e così via fino a creare un vero e proprio effetto domino;
    DIFETTO DI FABBRICA, angolo in cui si analizzano i limiti fisici che i campioni hanno saputo tradurre in punti di forza della loro attività.

    Nel primo appuntamento in onda lunedì 31 marzo spazio alla Champions League e all?imminente incontro tra la Roma e il Manchester United, con uno sguardo alla storia giallorossa vissuta attraverso le testimonianze di due ex beniamini del tifo romanista, Bruno Conti e Sebino Nela, e un ritratto di Simone Perrotta, centrocampista leader della squadra allenata oggi da Luciano Spalletti intervistato in esclusiva nel ritiro di Trigoria.

    Dalle luci alle ombre, dal momento positivo di Perrotta alla crisi profonda dell?attaccante brasiliano Ronaldo, raccontato da chi lo ha conosciuto e allenato: Marcello Lippi, Gigi Simoni e l?ex compagno di nazionale Marcos Cafù.
    A seguire in scaletta tre servizi che uniscono particolari storie di vita sociale allo sport: il primo è dedicato alla nascente nazionale di calcio del Kosovo, il secondo alla vicenda di Whitehead, maratoneta inglese disabile, il terzo alla squadra di Pallavolo del Cannes, protagonista di un calendario sexy.

    Per la rubrica "Scanner" sarà protagonista l?attaccante dell?Udinese Fabio Quagliarella che spiegherà i segreti per battere i calci di punizione, mentre a "Effetto Domino" Nicola Amoruso, attaccante della Reggina, intervisterà lo scrittore Sandro Veronesi. Con "Difetto di Fabbrica" vivremo invece l'avventura di Green Marques, cestista di appena 165 cm e leader della squadra di basket di Avellino.
    Chiusura di puntata con il ricordo dell'impresa del signore degli anelli Yuri Chechi alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996.




     
    313 Voti (Vota questo contributo )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questo contributo



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0