Home page  
Visualizzazione Contributo


  • Visualizza tutti i contributi


    Cinema d'Essai - Estate Aiace  (2636 Click)
    Film di qualità a prezzi scontati. Al Centrale, ai Due Guardini, ai Fratellli Marx
    18/07/2008
    Movie&Sport
    Attualità
     

    Estate Aiace nei Cinema d’Essai
    Torino 18 luglio - 21 agosto 2008
    Cinema Centrale, Due Giardini, Fratelli Marx

    Torna l’Estate Aiace nei Cinema d’Essai, che propone a chi trascorre in città, in tutta o in parte, la stagione più calda dell’anno oltre un mese di programmazione ininterrotta, dal 18 luglio al 21 agosto 2008. La manifestazione, organizzata dall’Aiace Torino in collaborazione con la Città di Torino è  l’occasione per vedere o rivedere i più interessanti titoli dell’anno e il meglio della produzione contemporanea proveniente da tutto il mondo: film d’autore e di genere, opere prime, lungometraggi acclamati dalla critica nazionale e premiati nei festival internazionali.

    Il cartellone complessivo comprende 70 titoli suddivisi in cinque rassegne a tema – Per caso o per destino: gli incontri che cambiano la vita, Singolare femminile: quattordici ritratti di grandi donne, Parole e immagini: grandi romanzi su grande schermo, Le conseguenze dell’amore, Europa Europache offrono a tutti gli appassionati la possibilità di una scelta estremamente ampia tra soggetti, stili e registi assai diversi.
    Le rassegne, che si susseguono a cadenza settimanale, si svolgono in 3 cinema d’essai – il Centrale, il Due Giardini e il Fratelli Marx – e contemplano 14 film ciascuna, con due titoli diversi ogni giorno che si alternano nel corso di quattro proiezioni pomeridiane e serali.

    Programma

    • 18-24 luglio, Per caso o per destino: gli incontri che cambiano la vita, Cinema Fratelli Marx Il cinema ha sempre avuto la capacità di raccontare, con immaginazione e straordinaria forza evocativa, gli incontri tra personaggi che appartengono a mondi diversi e che forse, nella vita reale, non avrebbero mai avuto la possibilità di fare la conoscenza l’uno dell’altro. Dall’indipendente 10 cose di noi fino al commovente I testimoni di André Téchiné, un percorso appassionante e a volte romantico nei misteri del caso e del destino.
    • 25-31 luglio, Singolare femminile: quattordici ritratti di grandi donne, Cinema CentraleLa produzione contemporanea ha saputo offrire l’occasione a grandi attrici di interpretare ruoli di straordinario fascino, calandosi nelle esistenze di donne, realmente esistite o di pura finzione, che tracciano percorsi inediti nella storia della nostra società. Dalla rivelazione Irina Palm al bellissimo Away from Her, dal vibrante Elizabeth: The Golden Age al delicato Caramel, quattordici ritratti che fanno riflettere sulle contraddizioni e i problemi del nostro tempo.
    • 1-7 agosto, Parole e immagini: grandi romanzi su grande schermo, Cinema Centrale
      La letteratura è da sempre la fonte privilegiata delle storie raccontate sul grande schermo. La settima arte, grazie alla forza delle  immagini, anima i personaggi che abbiamo scoperto e amato nelle pagine dei romanzi di ieri e di oggi. Dai “classici” I Vicerè e Follia fino a Gomorra di Roberto Saviano e a Non è un paese per vecchi di Cormac McCarthy, la rassegna ripropone quattordici riusciti tentativi di dare corpo alle parole.
    • 8-14 agosto, Le conseguenze dell’amore, Cinema CentraleMolti film di nuova produzione mettono al centro delle proprie storie passioni amorose tormentate, vicende romantiche o la  ricostruzione di un passato sentimentale dimenticato. Nascono così racconti densi di emozioni che rievocano tradimenti, abbandoni, rinunce, ma anche riscoperte interiori inattese, svolte decisive, rinvenimento di lati sconosciuti del proprio essere. Da Branagh a Kim Ki-duk, dal Leone d’oro Ang Lee al cult-movie Juno di Jason Reitman, il cinema racconta, con intensità e partecipazione, il modo in cui ognuno di noi vive l’amore.
    • 15-21 agosto, Europa Europa, Cinema Due Giardini Il cinema europeo continua a dare prova di estrema vitalità e a dimostrare ampia autonomia rispetto ai modelli rappresentativi americani. Dal sorprendente La ragazza del lago di Andrea Molaioli al nuovo François Ozon (Angel - La vita, il romanzo), dal doloroso 4 mesi, 3 settimane, 2 giorni di Cristian Mungiu (vincitore della Palma d’oro a Cannes) al controverso Il Divo di Paolo Sorrentino, un viaggio nel cinema d’autore che è più vicino a noi.

    Sedi delle proiezioni
    Cinema Centrale, via Carlo Alberto 27, tel. 011 540110
    Cinema Due Giardini, via Monfalcone 62, tel. 011 3272214
    Cinema Fratelli Marx, corso Belgio 53, tel. 011 8121410

    Biglietti
    Intero  € 3,50
    soci AIACE, under 18 e over 60  € 2,50

    Info:
    Aiace Torino
    Galleria Subalpina 30
    tel. 011 538962
    e-mail:
    aiacetorino@aiacetorino.it
    e presso i cinema aderenti alla manifestazione
    Siti web:www.aiacetorino.it www.duegiardini.it www.fratellimarx.it

    Ufficio stampa Aiace Torino
    Giuliana Martinat
    tel. 011 5067525
    e-mail: ufficiostampa@aiacetorino.it




     
    468 Voti (Vota questo contributo )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questo contributo



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0