Home page  
Visualizzazione Contributo


  • Visualizza tutti i contributi


    Le miserie 'd Monsù Travet  (884 Click)
    Il video della scena al Regio nel film di Soldati tratto dall'opera di Vittorio Bersezio
    10/10/2008
    nanus_08
    Tradizioni
     
    Monsù Travet al Regio di Torino per una rappresentazione di Norma in "Le miserie del signor Travet", by Mario Soldati (1946)
    with Gino cervi, Carlo Campanini and Vera Carmi

    Le miserie 'd Monsù Travet è un'opera teatrale in piemontese composta da Vittorio Bersezio e rappresentata per la prima volta il 4 aprile 1863 al Teatro Alfieri di Torino.

    Ignazio Travet, il protagonista, è un impiegato pubblico che ritiene appunto di avere trovato "il posto sicuro" e soprattutto decoroso, ma in realtà non è altro che un umile impiegato che, per quanto laborioso sia, è sempre maltrattato. Tale raffigurazione non piacque al folto numero di impiegati statali che fischiò l'opera durante la prima; ma in seguito essa ebbe un grande successo, e il nome del protagonista (letteralmente Travicello) entrò nella lingua italiana ad indicare un impiegatuccio vessato.

    Dall'opera è anche stato tratto un film, Le miserie del signor Travet, diretto nel 1945 da Mario Soldati, dove il ruolo del protagonista era di Carlo Campanini.

    Una trasposizione attuale ed estremizzata delle caratteristiche sopra evidenziate, può essere attualmente evocata nel personaggio di "Fantozzi" creato nel 1969 da Paolo Villaggio.




     
    243 Voti (Vota questo contributo )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questo contributo



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0