Home page  
Visualizzazione Contributo


  • Visualizza tutti i contributi


    L'Arciere di Dronero  (2533 Click)
    Voce autentica della cultura piemontese.Gente del Piemonte racconta le valli nella provincia Granda
    08/01/2009
    Movie&Sport
    Tradizioni
     

    edizioni l'Arciere

    Le "edizioni L'Arciere" si presentano come "una voce autentica della cultura piemontese".
    Con sede presso Dronero, in provincia di Cuneo offre ai suo lettori approfondimenti sulle tematiche locali attraverso la pubblicazione della rivista "Cuneo Provincia Granda" e descrizione dei più bei  luoghi del cuneese con alcune delle sue collane quali "I grandi libri" ( alcuni tra titoli "Sinfonie di Antiche Borgate", raccolta di affascinanti disegni eseguiti da Paul Terrematte raffiguranti case e borgate delle valli cuneesi, e  "Nidi tra le aquila", rassegna completa degli itinerari che portano agli oltre sessanta, fra rifugi e bivacchi, delle alpi del cuneese).
     
    Tra le collane da segnalare assolutamente  una ricca e particolareggiata sezione dedicata alla Seconda Guerra Mondiale ed alla Resistenza nelle valli e sulle colline piemontesi , con un profonda ed attenta ricostruzione delle vicende vissute da uomini e donne, gruppi e formazioni partigiane  nelle loro testimonianza profonde e nei personali ricordi autobiografici.
     
    L'interesse  e l'attenzione verso i viaggi, la geografia, la saggistica, la poesia, l'arte, la geografia, la narrativa, la letteratura e la scienza militare sono alcuni delle altre caratteristiche prevalenti presenti nelle altri interessanti collane delle "edizioni L'Arciere".
     
    "Medicina, sport  e salute" è la collana di interesse medico - scientifico che evidenzia in chiave moderna gli aspetti di un approccio più mentale e psicologico alla salute ed alla malattia e le problematiche e le soluzioni per l'attività motoria e sportiva.
     
    Notevoli inoltre le iniziative di divulgazione e diffusione delle esperienze raccolte e raccontate dagli autori in viaggi all'estero, India, Tibet,  sia presso alcune prestigiose librerie metropolitane torinesi e milanesi, sia presso gli studi di programmi televisivi della Rai e sia presso sedi di associazioni con lo spirito del viaggio è un elemento caratterizzante (CAI - Club dei Grandi Viaggiatori - Totem e Tabu' Club di liberi Viaggiatori)



     
    467 Voti (Vota questo contributo )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questo contributo



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0