Home page  
Visualizzazione Contributo


  • Visualizza tutti i contributi


    Lo spirito delle violette  (2517 Click)
    Noi siamo il Cenisia ! Di Alex Carrera, giocatore, genitore e mister. Autore del nuovo inno
    25/05/2009
    Movie&Sport
    Calcio
     
    Avevo 11 anni quando sono entrato al Cenisia come giocatore,avrei vinto numerosi campionati Giovanili e Tornei vari ( tra cui in Torneo Casalbore vinto 16-15 dopo i calci di rigore tirando proprio l'ultimo rigore ) , e ne avevo 41 quando sono ritornato in veste prima di papa' che accompagnava il proprio bimbo a giocare ed ora di Mister dei piu' piccolini. Il Cenisia e' sempre stato parte della mia vita...quando sento e leggo di nuove realta' che si affacciano alla ribalta negli ultimi tempi sono contento , soprattutto quando si parla di realta' piemontesi, tuttavia....quando sento parlare dei ragazzini ( mi e' capitato piu' di una volta ) sulla possibilita' di scegliere tra andare al Torino od alla Juve o magari in un'altra sqaudra forte a livello giovanile ( faccio l'esempio del Chisola o del Lascaris compagini attrezzate e che bene hanno operato ultimamente  ) non riesco a non pensare il perche' non debba venire automaticamente in mente anche il nome del Ceni....
    Il Ceni e' stato 5 volte Campione di Italia , ha sfornato uomini prima e Campioni poi ed e' stato l'esempio di come con poco si possa arrivare a tanto. ma quale esempio migliore di questo si puo' dare ad un bambino? Il Cenisia e' storia  mista a sacrificio, e' passione, pianto, disgrazia e rinascita, il CENI E' IL CENI....Nessuno potra' mai essere come il CENI...
    Solo una squadra ha vissuto le vicissitudini di questa societa', ed e' casualmente l'altra squadra di Torino ( la terza squadra torinese, quella a strisce... non riesco proprio a considerarla LA squadra di Torino.... ), ed anche quella squadra e' fallita ed e' rinata...anche grazie alla passione di un gruppo di persone che l'hanno fatta rinascere ( i cosiddetti lodisti ) di cui mi onoro di fare parte...
    Ho scritto e per la prima volta ho anche cantato un INNO DEL CENISIA insieme ai miei amici VALERIO LIBONI e  SILVANO BORGATTA ( che con me condividono la passione granata e sono anch'essi autori di molti inni del Toro tra cui ANCORA TORO, FORZA TORO OLE', etc...) , e questo mi rende felice...
    MI rende felice aver visto i bambini del 2001 del Ceni venire in studio di registrazione e registrare ,, cosi' come mi fa' felice pensare che gli stessi bambini quando avranno i capelli grigi faranno sentire la canzone ai loro figli ( future violette ne sono certo ) in una sorta di immaginario passaggio di consegne che non finira' MAI.
    Alla mia squadra di bimbi/cantori ( hanno all'incirca 8 anni ) prima di entrare in campo dico sempre che si puo' perdere, ma non bisogna MAI perdere la faccia...perche' NOI SIAMO IL CENISIA , cioe' un pezzo di storia di Italia....e..dovreste vedere la loro  faccia...Una volta al termine di una partita , dopo essere stati sotto per 2-0 il primo tempo abbiamo vinto 8-2....Ho chieso loro cosa fosse successo nell'intervallo e mi hanno risposto..."Noi siamo il Cenisia !".
    Questo e' lo spirito di noi violette...e dovra' essere questo spirito che dovra' contraddistinguere l'operato di tutta la societa' da qui in avanti...! Rispetto per tutti e paura MAI di nessuno....!
     
    Alex Carrera
     




     
    409 Voti (Vota questo contributo )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questo contributo



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'Ŕ?



  •   Versione: 3.0