Home page  
Visualizzazione Contributo


  • Visualizza tutti i contributi


    Notte dei ricercatori 2009  (793 Click)
    Simulazione di prototipi o ricerche promosse dalle aziende piemontesi - 25 settembre 2009
    03/08/2009
    Cadmo_09
    Nuove Tecnologie
     

     

     

     

     Unioncamere Piemonte e la Camera di Commercio di Torino, offrono l’opportunità ad alcune aziende che hanno sviluppato progetti o prodotti  innovativi e che intendono mettersi in gioco facendoli presentare dai propri ricercatori, di prendere parte all’evento per una mezza giornata di diretta interazione e di dibattito con il pubblico.

    Uno stand dedicato ospiterà le aziende in Piazza Vittorio Veneto che, in un “Presidio a Rotazione” di circa 2 ore ,avranno la possibilità di interagire con il pubblico.

    Si cercherà di raggiungere la massima partecipazione all’evento, soprattutto attraverso un’accurata campagna di comunicazione e promozione sul web e sui principali media.

    L’evento avrà un rilievo a livello nazionale e internazionale e si avvierà in parallelo agli altri progetti italiani ed europei finanziati dalla DG Ricerca della Commissione Europea.

    A tale scopo, è in corso la selezione delle aziende candidate. 

    Si invitano pertanto le aziende piemontesi e valdostane, interessate a partecipare,  a contattare il nostro ufficio entro e non oltre il 6 AGOSTO, ai seguenti recapiti:

     

    Ufficio Innovazione e Trasferimento Tecnologico

    Via Cavour 17, 10100 Torino

    Mail: innovazione@pie.camcom.it ; f.leonetti@pie.camcom.it

    Tel: 848 800348.

     

    Facendo pervenire entro il 31 agosto:

    1. un breve testo relativo all’esperimento, prototipo o risultato di ricerca che si intende presentare (massimo 5 righe)
    2. un breve testo relativo alle attività dell’azienda (massimo 4 righe)
    3. una lista degli eventuali progetti europei a cui l’azienda ha partecipato, in particolare nel settore ricerca e innovazione
    4. il logo ad alta definizione

    Gli organizzatori utilizzeranno il materiale fornito per promuovere la partecipazione delle imprese attraverso gli strumenti di comunicazione esistenti (materiale cartaceo e sito web).

     

     

     

    Notte dei Ricercatori 2009

     

     

    Il progetto Notte dei Ricercatori, realizzato nell’ambito del Settimo Programma Quadro Europeo di Ricerca e Sviluppo Tecnologico, consiste nell’organizzazione di un evento per il grande pubblico che valorizzi il ruolo dei ricercatori piemontesi e valdostani e l’importanza della ricerca scientifica per la società, attraverso una serie di esperimenti e attività interattive. L’iniziativa, giunta alla sua quarta edizione su analogo invito della Commissione Europea, conferma il ruolo del sistema Piemonte nel mondo scientifico, come dimostrato anche dal successo della candidatura piemontese depositata per ospitare lo EuroScience Open Forum (ESOF) del 2010.

     

    La Notte dei Ricercatori intende dimostrare che la ricerca non è un fattore astratto e misterioso, ma che, al contrario, ha ricadute pratiche nella vita di tutti i giorni. Si vuole quindi confermare che i ricercatori sono delle persone “normali”, facendoli interagire con il pubblico e creando l’opportunità di trasmettere passione e sapere, in particolare ai giovani, al fine di stimolarli a considerare una carriera nell’ambito della ricerca scientifica.

    Il partenariato organizzativo piemontese quest’anno è coordinato da Unioncamere Piemonte e vede coinvolti l’Università di Torino, il Politecnico di Torino, l’Università del Piemonte Orientale, l’Università di Scienze Gastronomiche, Centro Scienza Onlus e Creativa Impresa di Comunicazione.

     

    La Notte dei Ricercatori 2009 si svolgerà il 25 SETTEMBRE  in sette sedi: Torino, Alessandria, Aosta, Biella, Cuneo, Novara e Vercelli,  dove verranno organizzati una serie di esperimenti dal vivo, dimostrazioni scientifiche, attività di divulgazione scientifica, iniziative per i più giovani e concerti in piazza.

    Nelle diverse sedi, gli atenei e i principali centri di ricerca ospiteranno esperimenti, simulazioni, collaudo di prototipi, giochi, rappresentazioni teatrali e convegni che avranno come leit motif la sensibilizzazione rispetto all’operato dei ricercatori e al mondo della ricerca scientifica.

    A seconda del contesto, le attività si svolgeranno nel centro della città o presso le sedi universitarie, dove verranno montati gli stand per gli esperimenti, le simulazioni ed i prototipi, le strutture per i giochi e le attività dedicate ai bambini.

    Nel corso della serata saranno previste, inoltre, rappresentazioni teatrali a carattere scientifico, la visita ai laboratori e un convegno sul ruolo della ricerca scientifica.

     

     

     

     

    Tra gli enti associati all’iniziativa:

    Enti Pubblici: Regione Piemonte, Provincia di Torino, Provincia di Biella, Provincia di Cuneo, Comune di Torino, Comune di Alessandria, Comune di Biella, Comune di Cuneo, Comune di Vercelli, Camera di Commercio di Torino, Camera di Commercio di Alessandria, Camera di Commercio di Cuneo, Regione Valle d’Aosta, Sopraintendenza per i beni e le attività culturali, Europe Direct Provincia di Torino, Experimenta  Regione Piemonte, European Training Foundation - ETF

    Fondazioni: Compagnia di San Paolo

    Associazioni e Centri di Ricerca: Centro Scienza, ASP-Associazione per lo Sviluppo Scientifico e Tecnologico del Piemonte, CNR – Sezioni di Torino e Biella, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - Sezione di Torino, Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica, Istituto Superiore Mario Boella, Telecom Italia Lab, Agorà Scienza, Incubatori d’impresa I3P e 2I3T, Istituto Zooprofilattico sperimentale, CERVIM, IAR, BREL (biodigital val), Centro Comune di Ricerca ISPRA, ScienzAttiva.

    Musei e Associazioni Culturali:  Museo di Anatomia Umana “Luigi Rolando”, Museo della Frutta, Museo Regionale di Scienze Naturali, Museo del Territorio Biellese, Osservatorio di Torino, Planetario di Torino, Museo A come Ambiente, Museo Scienze Naturali St. Pierre, Osservatorio Astronomico Regionale, Fondazione Montagna Sicura, Museo Archeologico Regionale

    Imprese: Ribes Dora Laferball, Cogne Acciai Speciali.

     

     

     

     

     

     

     

     




     
    219 Voti (Vota questo contributo )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questo contributo



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0