Home page  
Visualizzazione Contributo


  • Visualizza tutti i contributi


    Le frasi che hanno fatto la storia della Juventus  (889 Click)
    Agnelli, Platini, Sivori, Scirea, Capello, Trapattoni, Ferguson e molti altri
    13/12/2009
    D_and_T_2
    Calcio
     
    Nei momenti difficili di una partita, c’è sempre nel mio subconscio qualcosa a cui mi appello, a quella capa­cità di non arrendersi mai. E questo è il motivo per cui la Juventus vince anche quando non te l’aspetti
    Gianni Agnelli

    La Juve è qualcosa di più di una squadra, non so di­re cosa, ma sono orgoglioso di farne parte
    Gaetano Scirea

    E’ un piacere immenso ricordare che tutto “il me­glio” del calcio è passato dalla Juve
    Umberto Agnelli

    Qui bisogna lottare sempre e quando sembra che tut­to sia perduto, crederci ancora, la Juve non si arren­de mai
    Omar Enrique Sivori

    Chi indossa la nostra divisa, le rimarrà fedele malgra­do tutto e la terrà come prezioso ricordo
    Eugenio Canfari

    Se sono un uomo felice è perché ho dato tutto per la Juventus
    Giampiero Boniperti

    Per me l’Italia è soprattutto la Juve. Addosso ho an­cora i segni che mi ha lasciato Ciro Ferrara. Per un attaccante affrontare un’italiana resta il top, la vera prova del nove. Ferrara, Montero, Boksic, Del Piero: dopo averli affrontati sapevi di aver giocato al massi­mo
    Ryan Giggs

    Essere un giocatore della Juventus vuole dire appar­tenere a uno dei pochi veri miti dello sport
    Michel Platini

    La Juve è la Juve, deve stare sempre in alto
    Fabio Capello

    La Juventus non è soltanto una squadra di calcio, ma un modo di intendere la vita.
    Italo Pietra

    La vera gara tra noi e le milanesi sarà tra chi arriverà prima: noi a mettere la terza stella, loro la seconda
    Gianni Agnelli

    La Juventus è come un dra­go a sette teste, gliene tagli una ma ne spunta sempre un’altra. Non molla mai, e la sua forza è nell’ambiente
    Giovanni Trapattoni

    La Juve è una fede che con­tinua a essermi appiccica­ta addosso. Sono da compati­re quelli che tifano per altri colori, perché hanno scelto di soffrire. Sembrava una bat­tuta, invece lo pensavo e lo penso tutt’ora.
    Giampiero Boniperti

    Boniperti dice la sua Juve ha vinto tanto? Sì, è vero ma perché non va a Madrid a vedere i trofei del Real? La ve­rità è che la Juve non deve mai guardarsi indietro, ma pensare sempre al successo che verrà
    Gianni Agnelli

    Non rinuncerei a uno scu­detto della Juve per il mondiale della Ferrari
    Gianni Agnelli

    Con la Juventus ho imparato a vincere. Non so come è successo, è qualcosa che si re­spira nell’aria dello spoglia­toio, sono concetti che vengo­no tramandati da giocatore in giocatore, è il sentimento che ti trasmettono milioni di tifosi e non c’è club nel mon­do che ti faccia lo stesso effetto
    Egdar Davids

    La Juventus è stata un esempio per il mio Man­chester United. Facevo vedere ai miei giocatori le videocas­sette della squadra di Lippi e dicevo: non guardate la tatti­ca o la tecnica, quella ce l’ab­biamo anche noi, voi dovete imparare ad avere quella vo­glia di vincere
    Sir Alex Ferguson



     
    259 Voti (Vota questo contributo )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questo contributo



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0