Home page  
Visualizzazione Contributo


  • Visualizza tutti i contributi


    Museo Luigi Einaudi a Dogliani  (4819 Click)
    Il legame del Professore liberale, primo Presidente della Repubblica, con la sua terra
    27/06/2011
    nanus_10
    Cultura
     

    Fonte : http://www.cuneocronaca.it/news.asp?id=38801

     

    A Dogliani apre il nuovo Museo Luigi Einaudi. Un'iniziativa del Comune e delle Fondazioni di Roma e Torino intitolate al Presidente per evidenziare il legame fra la storia nazionale e la terra piemontese in cui ha vissuto uno dei maggiori statisti liberali.

    In occasione del 60° anniversario dell'elezione di Luigi Einaudi a Presidente della Repubblica era stata aperta a Roma, al Palazzo del Quirinale, una mostra di materiali inerenti la vita e l'attività del Presidente intitolata L'eredità di Luigi Einaudi. Mostra che successivamente è stata spostata in altre città italiane (Torino, Milano, Napoli). Ora, la stessa, rivista in parte nei contenuti e negli spazi, troverà una sede permanente a Dogliani. L’esposizione, curata dall’architetto Roberto Einaudi, ripropone, suddivisa in diverse sezioni, la figura di Luigi Einaudi: economista liberale, professore all’Università Bocconi di Milano e all’Università di Torino, viticoltore nel suo podere a Dogliani, raffinato collezionista di libri rari, giornalista de “La Stampa”,  “Corriere della Sera” e “The Economist”, direttore di riviste scientifiche come la “Riforma Sociale” e la “Rivista di storia economica”, Governatore della Banca d’Italia dal 1945 al 1948, Presidente della Repubblica dal 1948 al 1955. Non mancherà l’aspetto più famigliare e locale.

     

    La mostra, che sarà inaugurata sabato 25 giugno alle ore 17, sarà supportata da una parte multimediale. Sarà messo in rete il contenuto del museo diffuso, più molto altro materiale che non potrà trovare posto nella sede museale. Oltre alla consultazione delle immagini e della storia dei luoghi del Piemonte preunitario e degli itinerari storici e culturali nella regione, saranno assicurati links di collegamento ad altri siti d’interesse. Gli utenti del web e del museo avranno accesso anche a testi di Einaudi,  reperibili grazie al motore di ricerca con indicizzazione delle parole chiave, già in parte realizzato dalla Fondazione Einaudi di Torino, disponibile sul sito della Regione Piemonte. Il sito  sarà consultabile on-line e all’interno del museo grazie a totem touch screen. La mostra coinvolgerà la superficie dell'androne al piano terra che accede al Comune, il grande corridoio al terzo piano, la Sala Consiglio e la Sala Elena De Angeli.

     

    Gli eventi organizzati, i documenti in mostra, permetteranno di aumentare la conoscenza sulla figura di Luigi Einaudi e concorreranno alla ricostruzione della memoria storica della storia d’Italia. L'attaccamento di Einaudi alla terra d'origine, l'impegno operoso per renderla più florida e più aperta ad un sentire europeo, la quotidiana applicazione a interventi minuti, ma continui su singole iniziative private e su singole decisioni pubbliche per l'arco di parecchi decenni, raggiungendo miglioramenti tangibili sulle proprietà come sugli spazi urbani pubblici, sono argomenti che possono suscitare non soltanto ammirazione, ma anche emulazione e contribuire sicuramente al bene collettivo.

     

    Il programma dell’inaugurazione prevede:

     

    h. 14.30

    Piazza Umberto I

    Italiæ. 150 eventi in piazza per ri-disegnare l'Italia

    In occasione dei 150 anni dell'Unità nazionale il Comune di Dogliani ha aderito al progetto, a cura del Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea, che vedrà realizzata in una piazza del centro storico un'Italia "artistica" ispirata ai grandi personaggi del Risorgimento italiano.

     

    h. 17.00

    Piazza San Paolo

    Cerimonia di inaugurazione con la partecipazione della Filarmonica “Il Risveglio”

    Seguiranno visita al Museo e rinfresco

    h. 21.00

    P.za Carlo Alberto

    Concerto della Fanfara Alpina Taurinense (ingresso libero)




     
    336 Voti (Vota questo contributo )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questo contributo



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0