Home page  
Visualizzazione New


  • Visualizza tutte le news


    Marzo all'Orsiera Rocciavrè  (701 Click)
    Le iniziative promosso dal Parco con i rifugi e i posti tappa del versante Val Sangone
    23/02/2009
    Movie&Sport
    Ambiente
     

     

     

    COMUNICATO STAMPA

     

    Riprendono nel 2009 le iniziative promosso dal Parco Naturale Orsiera-Rocciavré in collaborazione con i rifugi e i posti tappa del versante Val Sangone.

     

    La cena della luna (val Chisone)

    sabato 7 marzo 2009

    sabato 4 aprile 2009

    A gennaio le abbondanti nevicate in procinto dell’evento hanno fatto decidere agli organizzatori di non svolgere la ciaspolata per evidenti motivi di sicurezza.

    Questo mese viene riproposta la camminata notturna con le racchette da neve.

    Nel pomeriggio, insieme alla Guida del Parco Orsiera si partirà dal parcheggio a monte del Centro di Soggiorno di Pra Catinat alla volta del rifugio Selleries. Lungo il percorso ci potrebbe essere l’occasione di scorgere qualche camoscio o capriolo (sono i più frequenti a vedersi, anche se le abbondanti nevicate li hanno spostati a valle).  Dopo la cena si farà ritorno alle auto:  nel caso di tempo sereno, rischiarati dal chiarore della luna piena non sarà necessario far uso di torce elettriche: si potrà quindi apprezzare quanto illumini il nostro satellite fino a farci scorgere anche la nostra ombra!

     

    quota a persona: 10€ (guida) + 16€ (cena con bevande escluse)

    per i ragazzi sotto i 14 anni l’accompagnamento è gratuito

    n. minimo di partecipanti: 12                               

    h. 15,30 ritrovo presso parcheggio a monte del Centro di Soggiorno di Pracatinat;

    h. 16,00 partenza;

    arrivo in rifugio e cena

    h. 22,00 ripresa del cammino sulla strada del ritorno

    h. 24,00 arrivo alle auto

    possibilità di affittare le racchette da neve sul posto a 5€

     

    per informazioni e prenotazioni rivolgersi a:

    rifugio SELLERIES tel 0121 842664

    3VALLI ambiente&sviluppo  tel 320 4257106

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Il sentiero del Plaisentif (un percorso tra le borgate dove si produce il “formaggio delle viole” –  val Chisone)

     

    11 – 12 – 13 aprile 2009

    In occasione della fine del Carnevale il Parco Orsiera, il posto tappa Gta Pitz Rei (Usseaux) e il rifugio Selleries propongono una traversata di più giorni tra borgate e alpeggi caratteristici dell’alta Val Chisone, recuperando i sentieri e le mulattiere che venivano percorsi giornalmente dai montanari.

    Un’esperienza unica, a contatto con il “vero” mondo della montagna, tra case tradizionali, fontane, forni e meridiane, tra passato e presente.

    Un sentiero facile e senza grandi dislivelli, adatto alle famiglie e agli escursionisti poco allenati.

     

    I giorno

    h. 14,00 ritrovo con la Guida del Parco a Villaretto (val Chisone) nella piazza del paese, lì saranno lasciate alcune auto mentre con le altre si proseguirà per Pourrières dove, lasciate le ulteriori auto si inizierà a salire per il sentiero che porta a Cerogne;

    h. 18,00 arrivo a Usseaux presso il posto tappa gta Ptit-rej;

    h. 19,30 cena e pernottamento presso il posto tappa;

    II giorno

    h. 8,30 colazione;

    h. 9,00 partenza;

    h. 13,00 arrivo a Pequerel e pranzo;

    h. 14,00 ripresa cammino;

    h. 17,00 arrivo al rif. Selleries;

    III giorno

    h. 9,00 colazione;

    h. 10,00 partenza;

    h. 12,00 arrivo a Seleiraut e pranzo;

    h. 15,00 arrivo a Villaretto.

    h. 15,30 ripresa delle auto a Pourrières.

     

    quota a persona: 30€ (guida) + 45€ (1/2 pensione e pranzo al sacco 1° giorno) + 40€ (1/2 pensione e pranzo al sacco 2° giorno)

    per i ragazzi sotto i 14 anni l’accompagnamento è gratuito

    n. minimo di partecipanti: 12

     

    per informazioni e prenotazioni rivolgersi a:

    posto tappa Gta Pitz Rei (Usseaux)  tel 0121/83876

    rifugio SELLERIES tel 0121 842664

    3VALLI ambiente&sviluppo  tel 320 4257106

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Una serie di proposte per godere del clima mediterraneo delle Riserve di Chianocco e Foresto (Val di Susa)

     

     

     

     

    Le riserve del Sole (visita della Riserva di Chianocco – valle di Susa)

    domenica 15 marzo 2008

    La Riserva dell’Orrido di Chianocco è stata istituita allo scopo di tutelare l’unica stazione sicuramente spontanea di leccio in Piemonte. La capillare ed ancora visibile trasformazione del territorio è legata al suo uso agricolo ed in particolare ai terrazzamenti presenti ovunque e destinati principalmente alla coltivazione della vite grazie all’esposizione a sud e il clima, caratterizzato da temperature estive piuttosto alte, scarse nevicate e limitata piovosità. Non meno importante la rete di antichi canali (bealere) che dai torrenti Prebéc, Molette e Rocciamelone porta l’acqua alle borgate e ai terreni coltivati. I terrazzamenti sono ormai quasi del tutto abbandonati e la vite ha lasciato il posto ad arbusti e roverelle, mentre i canali sono ancora quasi tutti in uso.

     

    h. 9,00 ritrovo a Chianocco

    quota a persona: 10€ (guida)

    n. minimo di partecipanti: 12

     




     
    200 Voti (Vota questa news )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questa News



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0