Home page  
Visualizzazione New


  • Visualizza tutte le news


    Falesie del Monviso  (745 Click)
    Recensite 1414 vie, comprese in un territorio che interessa dieci comuni e due valli
    03/01/2011
    Movie&Sport
    Ambiente
     

    BERGESE GIANLUCA

    FLAVIO PARUSSA

    con la collaborazione di Franco Giacottino

    Presentano:

     

    L’attesissima nuova guida di arrampicata FALESIE DEL MONVISO è uscita!

    A partire dal 21 dicembre è in distribuzione al prezzo di copertina di 28 Euro, in tutto il Sud Piemonte, Liguria, Toscana, Valle d’Aosta e Sud della Francia, oltre a poterla richiedere via mail agli autori all’indirizzo:

    gianlucabergese@infinito.itflavioparuss@alice.it

    Un lavoro enorme come enorme è stata la fatica per portarla a compimento, ma alla fine ce l’abbiamo fatta!

    Un pezzo di storia e di cultura si aggiungono da oggi a questo territorio ed alla sua gente; consegniamo con orgoglio nelle vostre mani un prodotto che siamo certi veicolerà negli anni a venire, significativi flussi di turismo verticale.

       

    Una guida che si è fatta desiderare, che ha richiesto una mole gigantesca di tempo per effettuare tutti i sopralluoghi, fare telefonate, fotografie, reperire info, avere chiarimenti… il tutto poi accompagnato da un grandissimo impegno sul campo per le richiodature, le pulizie delle pareti e dei sentieri, al fine di consegnare un prodotto fruibile al 100%.

     

    Nelle 480 pagine di questa enciclopedia verticale, interamente a colori, sono trattate 69 falesie, recensite 1414 vie, comprese in un territorio che interessa dieci comuni e due valli.

    110 schizzi a mano con tracciati, cartine generali e particolari, suggestive foto d’ambiente e spettacolari scatti d’azione, vi accompagneranno in tutta sicurezza nel magico mondo delle Falesie del Monviso!

    Una valida ed aggiornata cartina allegata alla guida fornirà le prime informazioni sugli accessi e sulla localizzazione delle falesie.

    Spazio e gusti per tutti: dal falesista incallito, all’arrampicatore di primo pelo, dall’alpinista completo, allo scalatore innamorato dei grandi spazi.

     

    Tutto questo è stato possibile grazie all’apporto significativo degli Enti Locali, della Regione Piemonte e dei numerosi sponsor locali/nazionali/internazionali che hanno aderito con interesse all’importante progetto, che porta con se un nobile intento: IL TUO CONTRIBUTO AL SERVIZIO DELLA SICUREZZA – Parte del ricavato di questa guida servirà a mantenere in sicurezza gli itinerari presentati –

    Dopo questa elettrizzante presentazione non resta altro da fare che darci un’occhiata!




     
    232 Voti (Vota questa news )
     Stampa questa pagina Stampa

    UtenteData/OraCommento

    Non ci sono commenti per questa News



    Utente     Accedi/Registrati
    Commento  
    Codice di sicurezza       Che cos'è?



  •   Versione: 3.0